Download Ascessi, fistole anali e retto-vaginali: Esperienze e by Mario Pescatori PDF

By Mario Pescatori

Il quantity illustra in una prima parte los angeles storia della chirurgia delle fistole, l'anatomia della regione anorettale, il ruolo della vegetation batterica, l. a. descrizione dei vari interventi, convenzionali e nuovi, compreso l’impiego delle cellule staminali, l. a. preparazione diagnostica con immagini e altri esami, los angeles cura post-operatoria del paziente con i controlli e le medicazioni e le revisioni chirurgiche, los angeles psicosomatica della sepsi anorettale, il problema delle recidive e della continenza. Storie sui luoghi e sui protagonisti della proctologia, primi fra tutti i chirurghi del St Mark’s clinic, arricchiscono los angeles trattazione accompagnate da disegni illustrativi, foto ambulatoriali, radiografie, RMN ed ecografie .

Nella seconda parte il quantity think le caratteristiche di un atlante di chirurgia, offrendo una rassegna delle principali tecniche utilizzate nella pratica clinica con foto a colori dei campi operatori.

I principali tipi di intervento sono illustrati da diversi casi clinici, alcuni dei quali dedicati alle novit� come il “plug” e los angeles colla di fibrina, altri alle fistole “a ferro di cavallo”, ai lembi di avanzamento rettale e alle fistole retto-vaginali semplici e complesse.

Lo scopo del libro, destinato a coloproctologi, chirurghi, gastroenterologi, radiologi e ginecologi, è di offrire al lettore una chiave “ragionata passo dopo passo” according to los angeles chirurgia di queste affezioni, ricordando, come scrisse John Goligher, che è più difficile guarire una fistola complessa e recidiva che operare un cancro del retto.

Show description

By Mario Pescatori

Il quantity illustra in una prima parte los angeles storia della chirurgia delle fistole, l'anatomia della regione anorettale, il ruolo della vegetation batterica, l. a. descrizione dei vari interventi, convenzionali e nuovi, compreso l’impiego delle cellule staminali, l. a. preparazione diagnostica con immagini e altri esami, los angeles cura post-operatoria del paziente con i controlli e le medicazioni e le revisioni chirurgiche, los angeles psicosomatica della sepsi anorettale, il problema delle recidive e della continenza. Storie sui luoghi e sui protagonisti della proctologia, primi fra tutti i chirurghi del St Mark’s clinic, arricchiscono los angeles trattazione accompagnate da disegni illustrativi, foto ambulatoriali, radiografie, RMN ed ecografie .

Nella seconda parte il quantity think le caratteristiche di un atlante di chirurgia, offrendo una rassegna delle principali tecniche utilizzate nella pratica clinica con foto a colori dei campi operatori.

I principali tipi di intervento sono illustrati da diversi casi clinici, alcuni dei quali dedicati alle novit� come il “plug” e los angeles colla di fibrina, altri alle fistole “a ferro di cavallo”, ai lembi di avanzamento rettale e alle fistole retto-vaginali semplici e complesse.

Lo scopo del libro, destinato a coloproctologi, chirurghi, gastroenterologi, radiologi e ginecologi, è di offrire al lettore una chiave “ragionata passo dopo passo” according to los angeles chirurgia di queste affezioni, ricordando, come scrisse John Goligher, che è più difficile guarire una fistola complessa e recidiva che operare un cancro del retto.

Show description

Read or Download Ascessi, fistole anali e retto-vaginali: Esperienze e riflessioni di un coloproctologo PDF

Best italian books

Extra info for Ascessi, fistole anali e retto-vaginali: Esperienze e riflessioni di un coloproctologo

Example text

La manovra è mostrata in una foto nella seconda parte. I risultati del setone “tagliente”? Buoni ancora adesso. , di Chicago, presentata all’ultimo congresso della ASCRS e pubblicata come abstract sul numero di aprile 2010 di Dis Colon Rectum. Su 65 casi di fistole complesse, solo il 10% di recidive. Nove su dieci guariti, quindi. E solo un caso di incontinenza alle feci solide. Ma attenzione: il chirurgo e il paziente devono saper aspettare: il tempo medio di guarigione della ferita è stato di circa tre mesi!

Una nel retto e una in vagina per le fistole anteriori. Le più difficili da curare, mi veniva detto, specie nelle donne, perché anteriormente non c’è il muscolo pubo-rettale e lo sfintere esterno è assottigliato dall’età e dai parti. E con un dito nel retto e uno in vagina si sente benissimo quanto sfintere c’è o quanto ne manca. Quindi ogni taglio anteriore “vale doppio” ai fini della continenza. A parte il rischio di “sconfinare” nella vagina o nell’uretra. In caso di fistola anteriore, sempre meglio mettere un catetere vescicale, specie nei maschi.

Serve poi un divaricatore anale. Potrebbe andar bene quello di Parks, anche se è poco manovrabile. Meglio l’Eisenhammer, o il Fansler, quello originale in acciaio o quello che produce sempre Sapi Med e che si chiama The Beak. O anche un Ferguson. Oppure, ma è un po’ eccessivo per operare una fistola (a meno che non dobbiate Ascessi, fistole anali e retto-vaginali. Mario Pescatori © Springer-Verlag Italia 2011 17 18 7 Ascessi, fistole anali e retto-vaginali preparare e suturare un lembo rettale), il Lone Star, quello con elastici e gancetti.

Download PDF sample

Rated 4.74 of 5 – based on 14 votes