Download Da Hobbes a Marx. Saggi di storia della filosofia by Norberto Bobbio PDF

By Norberto Bobbio

Show description

By Norberto Bobbio

Show description

Read or Download Da Hobbes a Marx. Saggi di storia della filosofia PDF

Similar italian books

Extra info for Da Hobbes a Marx. Saggi di storia della filosofia

Sample text

2 5 7 . I l volume contiene: 1) u n a nuova edizione della Epistola de tolerantia ( 1 6 8 9 ) , i n una nuova traduzione italiana (pp. 108-151); 2 ) testo originale e traduzione italiana dei due trattati giovanili, uno i n inglese e uno i n latino ( 1 6 6 0 ) , rimasti sinora inediti, s u l magistrato civile (rispettivamente, p p . 14-61 e 152-198; 62-80 e 199-218), cui i l V i a n o ha dato i l titolo, che a me pare u n p o ' fuorviante, di Primo e Secondo scritto sulla tolleranza, conosciuti d i solito col titolo della quaestio c u i danno risposta: Se il magistrato civile possa legittimamente imporre e determinare l'uso delle cose indifferenti relative al culto religioso.

Terzo: se i l suddito deve ubbidire ai comandi del sovrano i n quanto tali, quale che sia i l loro contenuto, ne segue che i comandi del sovrano, cioè le leggi, sono validi indipendentemente dalla loro conformità alla legge naturale. Si deve dunque trarre la conclusione che per Hobbes, una volta costituito l o stato, le leggi poste dallo stato sono tutte quante valide, anche quelle contrarie alla legge naturale, e che pertanto i l suddito è tenuto ad obbedire a tutte le leggi c i v i l i , anche a quelle contrarie alla legge naturale?

X V , 1 (p. 2 8 8 ) . I l corsivo è mio. C f r . , XXXI v i n i , si n o t i , sono per Hobbes la stessa cosa: la differenza tra le une e gU altri riguarda non i l contenuto, ma unicamente la fonte. A l t r o v e : « Quel che la legge divina proibisce non può venir permesso dalla legge civile e quel che la legge divina comanda non può venir p r o i b i t o dalla legge civile » Senonché, una volta ammesso i l principio, Hobbes cerca d i l i m i tarne quanto piìi gli è possibile g l i effetti, definendo esattamente i casi i n cui è lecita la disobbedienza i n modo da non lasciarla alla discrezione del singolo, e riconoscendo i l d i r i t t o d i resistenza solo i n situazioni estreme.

Download PDF sample

Rated 4.32 of 5 – based on 36 votes