Download PsychoTech Il punto di non ritorno: La tecnologia che by By (author) Antonio Teti PDF

By By (author) Antonio Teti

Le tecnologie informatiche, grazie all’utilizzo di net, soprattutto negli ultimi anni, hanno assunto il ruolo del “dispositivo integrato di comunicazione sociale” potenzialmente in grado di esercitare azioni di condizionamento sull’uomo. Pertanto, anche l. a. psicologia ha attinto dal settore IT, soprattutto according to quanto concerne lo sviluppo e los angeles sperimentazioni di tecnologie in grado di interagire con il sistema nervoso centrale umano. Ciò ha dato origine a un nuovo settore scientifico, meglio noto come “Psycho-Technology” Anche according to questo motivo, l. a. societ� moderna, ha risentito in maniera determinate di questo potente mezzo di comunicazione-informazione, che ha introdotto nuovi strumenti in grado di aggregare comunit� diversified con l’intento di condividere idee e finalit� specifiche. Le conseguenze possono essere molteplici e tutto lascia immaginare che il conflitto del futuro sar� combattuto con le informazioni, generando uno state of affairs conosciuto come mental war.

Show description

By By (author) Antonio Teti

Le tecnologie informatiche, grazie all’utilizzo di net, soprattutto negli ultimi anni, hanno assunto il ruolo del “dispositivo integrato di comunicazione sociale” potenzialmente in grado di esercitare azioni di condizionamento sull’uomo. Pertanto, anche l. a. psicologia ha attinto dal settore IT, soprattutto according to quanto concerne lo sviluppo e los angeles sperimentazioni di tecnologie in grado di interagire con il sistema nervoso centrale umano. Ciò ha dato origine a un nuovo settore scientifico, meglio noto come “Psycho-Technology” Anche according to questo motivo, l. a. societ� moderna, ha risentito in maniera determinate di questo potente mezzo di comunicazione-informazione, che ha introdotto nuovi strumenti in grado di aggregare comunit� diversified con l’intento di condividere idee e finalit� specifiche. Le conseguenze possono essere molteplici e tutto lascia immaginare che il conflitto del futuro sar� combattuto con le informazioni, generando uno state of affairs conosciuto come mental war.

Show description

Read Online or Download PsychoTech Il punto di non ritorno: La tecnologia che controlla la mente PDF

Best italian books

Extra info for PsychoTech Il punto di non ritorno: La tecnologia che controlla la mente

Sample text

Teti, PsychoTech Il punto di non ritorno © Springer-Verlag Italia 2011 28 PsychoTech - Il punto di non ritorno gestiti tramite una serie di codici memorizzati su appositi piccoli dischi metallici. Potremmo considerare questo sistema di gestione automatica del “musicista meccanico” il primo esempio di programmazione di un dispositivo tecnologico. Il grande filosofo e matematico Gottfried Wilhelm von Leibniz, nel 1673, presentò alla Royal Society di Londra la prima calcolatrice meccanica in grado di moltiplicare e dividere grazie a un traspositore1.

L’architettura di un sistema esperto si basa su quattro moduli fondamentali: • Base di conoscenza (BC). Contiene tutta la conoscenza del sistema aperto derivante da informazioni e dati acquisiti nel tempo (esperienza). • Base dei fatti (BF). Contiene la descrizione delle situazioni su cui opera il sistema della BC. • Meccanismo inferenziale (MI). Rappresenta l’implementazione degli algoritmi che operano sulla BC e sulla BF per incrementare le informazioni che stanno nella BF. 43 • Fig. 3. Architettura classica di un sistema esperto Come si evince in Fig.

Per completare il quadro scientifico, è indispensabile chiarire anche il funzionamento dei circuiti neurali. Esistono diverse configurazioni di circuiti neurali che possono essere raggruppate nelle seguenti due tipologie fondamentali: • Circuiti convergenti. Sono circuiti in grado di sommare le informazioni provenienti da neuroni diversi su di un unico neurone. L’esempio classico è costituito dagli occhi, le mani, le orecchie che insieme trasmettono una serie di informazioni che vengono concentrate in un unico neurone che le elabora per ottenere il riconoscimento degli oggetti che circondano l’ambiente in cui viviamo.

Download PDF sample

Rated 4.84 of 5 – based on 33 votes