Download Rapporto con il divino e altri saggi. Testo tedesco a fronte by Károly Kerényi PDF

By Károly Kerényi

Show description

By Károly Kerényi

Show description

Read or Download Rapporto con il divino e altri saggi. Testo tedesco a fronte PDF

Similar italian books

Extra resources for Rapporto con il divino e altri saggi. Testo tedesco a fronte

Sample text

Veggente, come l’istinto, per i piccoli tratti dinanzi agli occhi, fu, come l’istinto, cieca per l’insieme. Dandoci un lume di consapevolezza, che ci apparve definitiva per ogni singola pietra miliare del nostro viaggio, ci lasciò per l’insieme di questo in balia dell’incoscienza. Il cammino cieco del mondo Questa incapacità della ragione di scorgere le sue mete ultime, questo suo riuscire, pur per tratti di via tutti consapevoli, ad un inconsapevole punto di arrivo, se è meno frequentemente avvertito nella vita privata lo è assai di più nella vita pubblica, anche nel suo svolgimento consueto e normale.

Ma ora, grazie alla guerra è fatto! »61, occorre davvero come minimo riconoscere che il pensatore veneto non perse tempo per confrontarsi con la ferita plurima e profondissima con cui si inaugurò la modernità. Egli non incontra i cadaveri al fronte e non visita gli alienati mentali e gli storpi che affollavano come non mai il paese dei reduci, ma costretto dal suo demone si intrattiene, non meno solitario, con lo spettro della ragione, quel mito aggressivo dell’universalità, incontrato-affrontato allo stato lacerato di zombi; fissa negli occhi quella ragione prospettica moderna che non concede nulla più che un vuoto involucro formale alla ragion pratica, formalizzata, spolpata fino all’osso, svuotata come una «larva» dall’affermazione di una dispotica ragione strumentale.

Alla confutazione classica dello scetticismo, i Lineamenti rispondono del resto anche con la loro stessa architettura, rivendicando fortemente la loro appartenenza a questa filosofia altra, alla filosofia depurata dalla costipazione dogmatico-esclusivista «fra il bene e il male, fra il falso ed il vero»39. La sezione di chiusura, precisamente, non chiude affatto l’opera con una conciliazione e con una sintesi, quanto con la proposta di un salto oltre la tirannia veritistico-metafisica della ragione oggettivistico-autoritaria, la proposta di una liberazione, di un cambio di paradigma, per quanto difficile non indicibilmente ermetico.

Download PDF sample

Rated 4.24 of 5 – based on 15 votes