Download Scritti filosofici by Wilhelm von Humboldt PDF

By Wilhelm von Humboldt

Show description

By Wilhelm von Humboldt

Show description

Read or Download Scritti filosofici PDF

Best italian books

Extra resources for Scritti filosofici

Sample text

Scriveva, infatti, che nel corso ienense di Fichte, a parte «questioni di forma e declamazioni giovanili», egli «trovava eccellenti idee e nuove visioni», mentre gli appariva dubbio se fosse in grado di «mantenersi in piedi, pur ricco com’era di cose assai penetranti» e «molto sottili», il sistema che il filosofo cercava di costruire, inclinato com’era verso «l’idealismo assoluto». Né il discorso restò a questo livello epistolare e, in vero, non mancò l’occasione di un diretto confronto, che, in particolare, si affida a due scritti frammentari di Humboldt, il primo Theorie der Bildung des Menschen, scritto verso la fine del 1793 e più probabilmente tra il 1794-95 e il secondo Über Denken und Sprachen pressoché contemporaneo all’articolo di Fichte Von der Sprachfähigkeit und der Ursprung der Sprache.

Engel, che nel 1780 aveva pubblicato una piccola Ricerca di un metodo per sviluppare le dottrine della ragione partendo dai dialoghi di Platone. Ma Engel è, soprattutto, colui che avvicinò Humboldt a Leibniz sia pure nella sistemazione scolastico-dogmatica datane da C. Wolff. Più tardi Humboldt incolpò il maestro di averlo tenuto del tutto ignorante di filosofia critica e nel 1790 ne rigettò completamente i metodi di insegnamento, scrivendo che «deduzione e dimostrazione non sono per me un mezzo per scoprire anche la più piccola verità» (lettera a Brinkmann del 9 agosto 1790)9.

Ed è a questi scritti che bisogna ora guardare più d’appresso per chiudere questa parte del nostro discorso. Nella già ricordata lettera a Schiller del 17 luglio 179533, Humboldt aveva compiuto un’osservazione importante: come è possibile che Fichte non abbia inteso una «cosa assai semplice: tutto ciò che riposa sulle idee ed è trattato dall’uomo, deve avere, oltre che un proprio contenuto, una forma esteriore»? Forse la necessità di riflettere sulla forma della filosofia ha indotto Humboldt a porsi esplicitamente il problema del linguaggio.

Download PDF sample

Rated 4.00 of 5 – based on 28 votes